Genitori

Sono molte le domande che un genitore si trova ad affrontare nel rapporto con un figlio: Sto facendo la cosa giusta? Perché non riesco a farmi ascoltare? Come mai per gli altri sembra tutto più facile? Non capisco mio figlio quando si comporta così .. Sta bene? Sta male?

La crescita di un figlio è coinvolta in continui cambiamenti che richiedono la conquista di sempre nuovi equilibri da parte di tutta la famiglia. Ogni figlio è “unico" e quindi anche il genitore deve essere “unico” nel rapporto con lui/lei.

Pertanto anche un genitore può sentirsi scoraggiato e sconfortato ed avere bisogno di un consiglio e di un confronto con un esperto che lo possa rassicurare su quello che sta succedendo a casa.

I colloqui di sostegno alla genitorialità sono percorsi brevi a carattere psico-educativo su tematiche che possono emergere sin dalla nascita di un bambino fino ad arrivare all’adolescenza.

Nei colloqui si affrontano i problemi specifici o le tematiche che stanno mettendo alla prova taluni aspetti della vita quotidiana.

Alcune delle situazione più frequenti che possono portare i genitori a richiedere un colloquio di sostegno sono:

  • la nascita di un fratellino/sorellina

  • estrema selettività nel rapporto col cibo

  • difficoltà ad addormentarsi o a dormire da solo da parte del figlio

  • gestione delle regole nelle varie fasi della crescita (infanzia, preadolescenza e adolescenza)

  • come comunicare la separazione o l’arrivo di un nuovo compagno/compagna

  • la gestione emotiva di un lutto

Solitamente i colloqui ove possibile sono rivolti alla coppia genitoriale garantendo la maggiore flessibilità oraria per  permettere la presenza di entrambi.

© 2019 Dott.ssa Silvia Guerra - P.iva 01373430295 Cod. Fiscale GRRSLV79D44A539K

Iscrizione Ordine Psicologi del Veneto n° 5417 -

Tel. 3477681737 Mail: info@guerrasilvia.it Pec: silvia.guerrapecpsyveneto.it